Michele Emiliano

Home/Tag:Michele Emiliano

Xylella: “Task force: inascoltata. DDL regionale: fumo negli occhi”. La spietata analisi di Pietro Perrino (CNR)

Inascoltata la Task Force voluta da Michele Emiliano, gravi carenze nel metodo di monitoraggio e analisi del fenomeno del CoDiRo, aumento della burocrazia senza arrivare al cuore del problema: la sindrome da disseccamento rapido dell’ulivo oggetto del disegno di legge (DDLR n. 147 del 04/08/2016) ora al vaglio del Consiglio regionale della Puglia. L’analisi di [...]

By | 2016-09-23T20:24:21+00:00 settembre 23rd, 2016|Xylella report|0 Comments

Emergenza xylella finita (tranne in Salento). Tana libera tutti

di Marilù Mastrogiovanni Finisce oggi ufficialmente l’emergenza xylella, con un nulla di fatto. Il 6 febbraio era la scadenza fissata per il periodo commissariale, che non poteva essere prorogato più di una volta. Una farsa all’italiana: le “chiavi di casa” sono state riconsegnate alla Regione Puglia, che le aveva ben volentieri cedute al Commissario governativo, [...]

By | 2016-02-06T07:43:53+00:00 febbraio 6th, 2016|Xylella report|0 Comments

Ricerca su xylella. Pubblicato il bando. Arrivano soldi a pioggia

di Marilù Mastrogiovanni Sotto a chi tocca. Ma a chi tocca? E’ stato pubblicato il bando (CLICCA QUI) tanto atteso e invocato a più voci dalle associazioni ambientaliste, che da mesi ripetono in vari comunicati, lettere e dibattiti di “aprire la ricerca a 360 gradi”. In tutto ci sono due milioni di euro per finanziare [...]

By | 2015-10-29T15:36:56+00:00 ottobre 28th, 2015|Xylella report|0 Comments

Silletti sconfitto dalle carte bollate. E dai cittadini

La foresta d’ulivi di Puglia difesa a colpi di carte bollate. Il piano del commissario straordinario per l’emergenza xylella Giuseppe Silletti, i cui poteri sono stati ampliati ed estesi fino a tutto il 2015, proprio non si riesce a farlo andare avanti. Mentre ancora deve essere discusso nel merito il ricorso dinanzi al Tar del Lazio [...]

By | 2015-10-14T08:04:01+00:00 ottobre 13th, 2015|Xylella report|0 Comments